Una realtà nata nel 2022, con un obiettivo ambizioso: “unire la popolazione dell’Alto Tammaro, per apportare un contributo al processo di sviluppo delle aree interne, anche grazie ai valori dello sport che, certamente, dovrebbero unire e non dividere”.

“Perché – come spiega un dirigente – Tammaro deve diventare un brand, un marchio di qualità di un territorio ricco di beni culturali materiali e immateriali, a volte sconosciuto anche a chi abita a quattro passi”.

Un obiettivo che, evidentemente, gli enti locali territoriali non possono non condividere e supportare. L’A.S.D. Tammaro, infatti, si presenta come la squadra di tutti, oltre ogni campanellismo, convinti che per far crescere ogni singola realtà, si deve “giocare” insieme.

A tal proposito, concretamente, i promotori dell’A.S.D. Tammaro, già supportati dal Comune e dalla Parrocchia di Campolattaro, auspicano il coinvolgimento di altre persone, giovani e adulte, dai paesi dell’Alto Tammaro. L’appello è rivolto a chi vuole impegnarsi in prima persona arricchendo la dirigenza, ai ragazzi che vogliono vivere praticare l’attività sportiva a livello agonistico, ai sindaci e all’associazionismo, alle aziende che hanno interesse a farsi conoscere, alla popolazione tutta che, amando questo territorio, dovrà sapere di essere rappresentata calcisticamente da una squadra che, ci auguriamo, possa annidarsi nel cuore.

Inutile sottolineare che la nostra redazione non può non condividere un progetto tendente a promuovere il proprio territorio, vista anche la finalità comune esplicitamente espressa nell’omonimia del nome, che unisce testata giornalistica e squadra di calcio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *